Tour guidato

Patagonia, fino alla fine del Mondo !

3.920 km / 2.436 mi
15 giorni
08 Marzo 2021 >> 22 Marzo 2021

Il viaggio a Patagonia è senza dubbio uno dei viaggi più belli che si possano fare in moto, per l'itinerario disegnato per visitare i posti più belli e significativi, sia del Cile che dell'Argentina, e sia anche per il piacere di guidare sulla Carretera Austral e sulla famosa Ruta 40. Il percorso è di circa 4300 km, dei quali un migliaio di terra, e dura 15 giorni, dei quali 14 di guida. Per questo è indispensabile saper guidare bene sullo sterrato. Attraverseremo le Ande più volte, dal Cile verso l’Argentina e viceversa. Alloggeremo sempre nei migliori Hotel disponibili nella zona, per goderci un buon riposo dopo le tappe più dure. Arriveremo a El Calafate per visitare il ghiacciaio Perito Moreno, veramente imponente, e alle Torres del Paine, uno dei parchi naturali più belli del mondo. Sono tutti e due luoghi Patrimonio Unesco.

Richiedi informazioni

Informazioni Tour

6.450,00

Osorno

Punta Arena

Facile / Medio

3.920 / 2.436

15

8

90 %

10 %

Prezzi

ModelliCondivisione della stanza in solitariaSupplemento stanza singolaSupplemento passeggero
Ducati - SCRAMBLER 800
Ducati - DUCATI MULTISTRADA 950
Ducati - DUCATI MONSTER 797
€ 6.850,00€ 1.250,00€ 4.125,00
Ducati - DUCATI SCRAMBLER 1100€ 7.050,00€ 1.250,00€ 4.125,00
Ducati - DUCATI MULTISTRADA 1260
Ducati - DIAVEL 1260
€ 7.250,00€ 1.250,00€ 4.125,00

Dettagli

Patagonia fino alla fine del Mondo.

Giorno 1: Arrivo all'aeroporto di Osorno, città a sud di Santiago, dove ci riceve il veicolo che ci porterà all'Hotel. Conosceremo il resto del gruppo, e faremo una piccola riunione per parlare dei dettagli del viaggio. In serata parteciperemo alla cena di benvenuto.

Giorno 2: Dall'agenzia di noleggio, dopo aver adempiuto alle formalità dell'affitto delle moto, partiremo alla volta della frontiera con l'Argentina. Arriveremo al passo CardenalSamorè dove, una volta messo il timbro sui passaporti, ci lasceranno attraversare il confine. Scenderemo verso Villa la Angostura, graziosa cittadina, raggiungeremo poi il lago Nahuel Huapi, uno dei tanti laghi di questa bella regione. Arrivo a Bariloche in serata, dove potremo assaporare una squisita carne argentina.

Distanza percorsa della giornata: 280 Km / 174 Miles

Tempo di guida: 4 ore

Giorno 3: In mattinata partiremo per fare il giro del lago, un percorso molto panoramico, dopo di ché   cominceremo la nostra cavalcata verso la Patagonia. La strada è molto piacevole, e tra spettacolari montagne, e curve gradevoli, arriveremo ad Esquel, dove riposeremo.

Distanza percorsa della giornata: 280 Km / 174 Miles

Tempo di guida: 4 ore

Giorno 4: Oggi ci tocca il primo pezzo di strada sterrata. Arrivati alla terra ci fermiamo per togliere l'Abs e il controllo di trazione alle nostre moto, operazione che faremo sempre ogni qualvolta che troveremo questo tipo di terreno. Giungeremo alla frontiera, di nuovo timbreremo i passaporti, come spesso faremo durante il viaggio. Arriveremo quindi al lago Yelcho, la strada e piacevole e veloce, anche se ci sono pezzi sterrati, ma molto veloci. Il fatto è che, a poco a poco, i tratti sterrati sono sempre meno, dato che in Cile, soprattutto, i lavori di asfaltatura sono moltissimi. Nel tardo pomeriggio arriveremo a Puyuhuapi, grazioso paesino al bordo del fiordo che forma una bella baia.

Distanza percorsa della giornata: 280 Km / 174 Miles

Tempo di guida: 4 ore

Giorno 5: Partiamo guidando lungo la Carretera Austral cilena, la strada ritorna ad essere sterrata, troveremo nel nostro cammino un luogo molto pittoresco, il bosco incantato, simile a quelli visti nei film di Disney, e potremo parzialmente visitarlo. Vedremo sulle montagne i primi ghiacciai e arriveremo di nuovo all'asfalto, una strada veloce che ci porterà, nel pomeriggio, a Coyhaique, amena cittadina patagonica.

Distanza percorsa della giornata: 240 Km / 150 Miles

Tempo di guida: 5 ½ ore

Giorno 6: Usciamo da Coyhaique dirigendoci a sud, e dovremo vestirci bene dato che stamattina arriveremo a 2 mila metri, davanti al Cerro Castillo, e se il tempo è brutto, a questa altezza, farà davvero molto freddo. Di nuovo troveremo la terra davanti a noi, una strada divertente per gli amanti di questo terreno. Normalmente ci sono molti ciclisti lungo queste vie, e bisogna stare attenti dato che la differenza di velocità all'incrociare una macchina, ci fa pericolosamente avvicinare alle bici, quindi è bene stare all'erta. Arriveremo a Rio Tranquilo, da dove si può visitare la Cattedrale di marmo che ci offre colori spettacolari. Questo lago che stiamo costeggiando è enorme, si chiama Carreras nel lato cileno dove ci troviamo, e si chiamerà lago Buenos Aires una volta attraversato il confine. Rimane il fatto che il suo colore è meraviglioso, virando verso il turchese. Ci fermeremo lungo il lago per pernottare.

Distanza percorsa della giornata: 240 Km / 150 Miles

Tempo di guida: 6 ore

Giorno 7: Continua la nostra strada di terra, che offre panorami bellissimi, ed è stata una prova speciale della corsa del Dakar, quando la correvano da queste parti. Arriveremo quindi a Chile Chico, ultima città cilena prima di raggiungere la frontiera con l’Argentina. Qui ricomincia l'asfalto e arriveremo a Perito Moreno, città che non ha nulla a che vedere con il ghiacciaio omonimo, ancora lontano, continuiamo il nostro percorso e probabilmente oggi vedremo i primi animali patagonici: i guanachi, animali appartenenti alle famiglie dei cammelli, e gli ñandú, piccoli struzzi, oltre a piccole volpi. Ci fermeremo in una tipica Estancia argentina, una fattoria, dove ci aspetta per cena un agnello patagonico, le cui carni sono semplicemente deliziose.

Distanza percorsa della giornata: 420 Km / 261 Miles dei quali 120 km / 75 di strada sterrata

Tempo di guida: 7 ore

Giorno 8: Partiremo dalla nostra estancia, e ci attende il tratto di strada su terra più impegnativo, 100 km, di cui gli ultimi 30 sono da percorrere con molta attenzione, essendo un terreno che richiede molta abilità. Una volta ritrovato l'asfalto raggiungeremo Tres Lagos, poi La Leona, da dove si osserva il bellissimo lago Viedma, dalle cristalline acque turchesi. In lontananza potremo osservare la meravigliosa catena del FitzRoy, che si staglia all'orizzonte. Arriveremo quindi al nostro destino odierno, El Calafate, amena cittadina che si trova sul lago Argentino. Qui ci fermeremo 2 notti, dato che all'indomani visiteremo il ghiacciaio Perito Moreno.

Distanza percorsa della giornata: 280 Km / 174 Miles

Tempo di guida: 5 ore

Giorno 9: Oggi visiteremo questo ghiacciaio spettacolare. Esiste la possibilità di contattare una agenzia locale e per un centinaio di dollari si può camminare sul ghiacciaio, un’esperienza molto emozionante. Altrimenti possiamo andare in moto fino all'ingresso del parco Nazionale, da qui possiamo salire su una barca che ci porterà davanti alla parete del ghiacciaio. Impressionante vederne l'altezza, ed i colori variegati del ghiaccio, e se avremo fortuna vedremo staccarsi una parte.

Distanza percorsa della giornata: 160 Km / 99 Miles

Tempo di guida: 2 ore

Giorno 10: Lasciando il Calafate continueremo verso sud, dove si possono vedere i condor, uccelli impressionanti per le loro dimensioni. Entreremo quindi di nuovo in Cile, raggiungendo la baia di PuertoNatales, meta di molte crociere dato che il golfo si trova sul mare.

Distanza percorsa della giornata: 240 Km / 150 Miles

Tempo di guida: 4 ore

Giorno 11: Oggi visitiamo il Parco nazionale delle Torres del Paine, uno dei parchi naturali più belli del mondo, descritto, a ragione, come l'ottava meraviglia del mondo, viste le bellezze che racchiude. L'apice della bellezza, secondo noi, si raggiunge davanti alla sua più famosa montagna, sfumata in due colori, beige e nero, uno spettacolo veramente unico. Il percorso del parco e di 240 km, buona parte sterrati, qui vedremo sicuramente numerosi i guanachi.

Distanza percorsa della giornata: 240 Km / 150 Miles

Tempo di guida: 4 ore

Giorno 12: Da Puerto Natales ci dirigiamo verso il sud, su una strada deserta che ci porterà finalmente davanti al golfo Inutil, che a sua volta ci conduce allo stretto diMagellano, intitolato al grande navigatore che lo scoprì, e che ci collega alla Terra del Fuoco. Denominata così dai primi esploratori, in quanto navigando lungo le coste vedevano grandi fuochi accesi sulla terra. Il traghetto ci permette attraversare lo stretto ed arrivare a Cerro Sombrero, piccolo centro petrolifero dove dormiremo.

Distanza percorsa della giornata: 340 Km / 211 Miles

Tempo di guida: 5 ore

Giorno 13: Partiamo da Cerro Sombrero per raggiungere di nuovo la frontiera con l'Argentina, che attraverseremo dopo aver visitato una colonia di pinguini reali, secondi per grandezza, solo ai pinguini imperatore. Ci accompagneranno durante la visita alcuni studiosi che curano la colonia degli animali, per non rischiare di spaventarli. Passiamo la dogana di San Sebastian, e da qui arriveremo a Rio Grande, poi Tolhuin, da dove raggiungiamo il passo Garibaldi, che ci offre un fantastico panorama sul lago Fagnano, per raggiungere finalmente Ushuaia. All'entrata della città si trovano le famose colonne di legno che sono testimoni  della missione compiuta!

Distanza percorsa della giornata: 360 Km / 224 Miles

Tempo di guida: 6 ore

Giorno 14: Dopo i festeggiamenti per l'obiettivo raggiunto, potremo svegliarci con comodo e fare colazione tardi. Coloro che vogliono possono raggiungere in moto la parte più a sud di questa grande isola, la Bahia de Lapataia, in fondo alla Ruta 3. Al pomeriggio partiremo per la stessa strada dell'andata, per raggiungere Rio Grande, dove ci aspetta il nostro hotel.

Distanza percorsa della giornata: 220 Km / 137 Miles

Tempo di guida: 3 ore

Giorno 15: Partiremo da Rio Grande, rientriamo in Cile, ritornando verso lo stretto di Magellano, che attraverseremo per rientrare in terra ferma, e finalmente raggiungere Punta Arenas, dove consegneremo le nostre moto, e alloggeremo nel nostro Hotel.

Distanza percorsa della giornata: 340 Km / 211 Miles

Tempo di guida: 5 ore

Alla sera ci ritroveremo nel ristorante prescelto per goderci la nostra cena di commiato, dove potremo ricordarci gli aneddoti e i bei momenti vissuti insieme, durante questo spettacolare e unico viaggio.

NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI: 8

Se il numero minimo di partecipanti non venisse raggiunto, il tour potrebbe essere cancellato o può essere variato in un formato diverso.

 

COSA È INCLUSO:

  • Noleggio moto con borse e lucchetti. (È richiesto un deposito cauzionale di un importo compreso tra 1.250 e 2.000 euro per le motociclette a noleggio a seconda della moto richiesta).
  • I prezzi del noleggio includono i costi per l'assicurazione di responsabilità civile.
  • Cene di benvenuto e di addio senza bevande.
  • Sistemazione in hotel 4 e 5 stelle quando disponibili al momento della prenotazione.
  • Trasferimento da e per l'aeroporto.
  • Tour leader multilingua.
  • Trasferimento da e per l’agenzia di noleggio.
  • Supporto van con meccanico e ricambi per le moto, e telefono satellitare per eventuali emergenze. 
  •  Potrai usufruire del furgone per trasportare una borsa di 60 litri di capacita' per gli indumenti da usare durante il viaggio.
  • Entrate ai Parchi Naturali de Los Glaciares e Torri del Paine.
  • Traghetto da e per la Terra del Fuoco.
  • Trasporto dei bagagli non utilizzati alla agenzia di consegna delle moto a Punta Arenas.
  • Ritorno delle moto in camion a Osorno.

NON È INCLUSO:

  • Carburante per la tua moto.
  • Pedaggi sulle autostrade.
  • Biglietti d'ingresso a musei o altri siti turistici.
  • Mance.
  • Tutti i pasti tranne le cene di benvenuto e d'addio.
  • Tutte le bevande.
  • Voli nazionali ed internazionali
  • Suggeriamo inoltre che chiunque viaggi all'estero per uno dei nostri Tour consideri l'acquisto di una "Assicurazione di viaggio". Può eliminare la preoccupazione dalle situazioni impreviste che possono sorgere in qualsiasi piano viaggio.

 

MODALITÀ DI PAGAMENTO:

  • Anticipo del 30% del totale del tour da pagare al momento della prenotazione di un posto (Il deposito è totalmente rimborsabile nel caso in cui non raggiungiamo il numero minimo di partecipanti o in modo concordato tra le parti, se il tour sarà effettuato in modalità diverse con servizi diversi).
  • Saldo del 70% da versare 30 giorni prima della data della partenza previa conferma dalla nostra organizzazione.
  • Saldo del 100% se la prenotazione è fatta dentro i 30 giorni prima della partenza.

 

POLITICA DI CANCELLAZIONE:

  • Fino a 20 giorni prima dell'inizio del tour, HP Motorrad tratterrà l'80% del'importo totale.
  • Da 20 giorni a 11 giorni prima della data di inizio del tour, Hp Motorrad tratterrà il 90% dell'importo totale.
  • Dal decimo giorno in poi prima della partenza, HP Motorrad tratterrà il totale del tour.

Grazie per averci scelto e sperando di averti regalato un viaggio indimenticabile, Hpmotorrad ti invita a consultare la nostra lista di proposte tour aggiornata. Ti aspettiamo per la tua prossima avventura.

TECHNICAL ORGANIZATION BY DESARTICA SRL,

P.IVA: 08221570966

Autorizzazione nr. 45122 del 24 febbraio 2015 rilasciata dalla Provincia di Milano

Assicurazione responsabilità civile: ALLIANZ Polizza n. 195118

Condizioni generali

Richiedi informazioni

Book your tour

In questo spazio inserire le istruzioni per la procedura di prenotazione

Seleziona la fascia di prezzo *

SelezionaModelliCondivisione della stanza in solitariaSupplemento stanza singolaSupplemento passeggero
Ducati - SCRAMBLER 800
Ducati - DUCATI MULTISTRADA 950
Ducati - DUCATI MONSTER 797
€ 6.850,00€ 1.250,00€ 4.125,00
Ducati - DUCATI SCRAMBLER 1100€ 7.050,00€ 1.250,00€ 4.125,00
Ducati - DUCATI MULTISTRADA 1260
Ducati - DIAVEL 1260
€ 7.250,00€ 1.250,00€ 4.125,00

Informazioni di fatturazione